GALILEO ed EGNOS La navigazione satellitare europea al tuo servizio

Abstract I programmi della navigazione satellitare globale europea (GNSS), Galileo ed EGNOS, costituiscono un investimento fondamentale dell’Europa nelle nuove tecnologie dello spazio poste al servizio della vita di tutti i giorni dei cittadini europei. Sono in grado di portare, a partire da oggi, importanti vantaggi ai cittadini: benefici economici stimati in piu di 50 mld […]

DNA_4_73411_72271.gif

Quando Milano eccelle nella cura delle malattie genetiche

A volte non tutti i mali vengono per nuocere e anche la cosa più malefica può portare una buona notizia. La ricerca scientifica non dorme mai e piano piano riesce a scovare nuove incredibili soluzioni a malattie che fino al momento prima sembravano incurabili servendosi, incredibilmente, di altre malattie che vengono utilizzate come cavalli di […]

Siate affamati, siate folli!

Negli ultimi anni, in Italia,  si moltiplicano le idee sviluppate da giovani ambiziosi che, con impegno e sacrificio in tempi di crisi economica, cercano di costruirsi un lavoro presentando servizi innovativi ed app di ogni genere per smartphone e tablet. Navigando in rete ci si può imbattere in siti davvero originali. Un esempio è Dropis […]

A Grosseto il primo autobus elettrico d’Europa

Il mondo dei trasporti è un campo fertile per l’inventiva dell’uomo rivolta a combinare risparmio energetico ed efficienza. Siamo nel cuore della Maremma toscana dove Rama S.p.A., Provincia e Comune di Grosseto hanno  lanciato a livello nazionale Rama Elife, il progetto industriale per la mobilità elettrica, che nasce dall’incontro tra la tecnologia cinese e le […]

Treni come missili

Con alta velocità ferroviaria (AV) s’intende l’insieme delle infrastrutture, dei rotabili, dei sistemi di segnalamento, telecomunicazioni e d’esercizio, che permettono di fare circolare, su linee appositamente costruite o adeguate, treni con una velocità d’impostazione superiore ai 250 km/h (cosi detti TAV – Treni Alta Velocità). I primi paesi al mondo che videro lo sviluppo di […]