In USA in vendita il primo casco con l’aria condizionata

Negli USA è finalmente in vendita l’esclusivo ed innovativo casco integrale dotato di aria condizionata. Il suo nome è ACH-1 ed è prodotto dalla casa Feher Helmets.

Pesa circa 1450 gr. ed è omologato secondo le norme di sicurezza DOT/ECE.

La temperatura all’interno del casco, grazie ad un sistema termoelettrico può arrivare addirittura a 10-15 gradi in meno rispetto all’ esterno.

Una pompa di calore pesca l’aria e la raffredda filtrandola in modo tale da distribuirla in maniera uniforme attraverso uno speciale tessuto all’interno del casco.

Aiuta anche ad asciugare l’aria all’interno del casco, fornendo un potenziale effetto anti-appannamento che potrebbe rendere utile questo coperchio anche nelle giornate fredde.
Quando l’effetto condizionatore non occorre basta lasciarlo spento o rimuovere il meccanismo: così il casco diventa un normalissimo integrale.

Questo nuovo casco ha un prezzo di partenza di 549 dollari.

L’ideatore del nuovo strumento è Steve Fehler, che in precedenza ha già brevettato le unità di condizionamento d’aria in miniatura utilizzate per raffreddare i sedili delle auto Rolls-Royce, Bentley, Ferrari, Lexus e GM.

L’unità si può ricaricare attraverso batterie apposite oppure si può collegare alla moto.

Grazia Crocco

Condividi l'articolo

Grazia Crocco Autore