EMILIA 4: L’auto solare che consuma come un phon

Emilia 4 è la nuova auto solare che raggiunge la velocità di 110 chilometri orari e che consuma una quantità di energia pari a quella di un asciugacapelli.

E’ stata presentata l’11 giugno al Museo Ferrari di Maranello, dove c’era   anche il vicepresidente del gruppo del cavallino Piero Ferrari. 

La macchina, inoltre, non inquina (emissioni zero) ,non ha bisogno di carburante, non fa rumore e grazie alle batterie al litio ha un alto grado di autonomia anche quando il sole non c’è.

Parteciperà tra circa un mese all’American Solar Challenge, la gara di auto solari che si tiene negli USA.

Succede alla precedente versione della Emilia 3 ed è stata realizzata da un team di ricercatori, imprenditori, artigiani, dottorandi provenienti dall’Università di Bologna e dell’Istituto di Istruzione Superiore A. Ferrari di Maranello.

Insieme hanno creato il Team Onda Solare, che è un associazione aperta a tutti (80 associati) composta da tecnici professionisti, ingegneri uniti dalla passione di realizzare veicoli a energia solare e portarli a gareggiare in giro per il mondo.

Emilia 4 ha un design nuovo e nella sua costruzione sono stati impiegati materiali tra cui resine/fibre “green” o ibridate e inseriti freni al carbonio. La nuova vettura dispone di 4 posti a sedere, pesa meno di 300 kg e dispone di un’autonomia di circa 200 Km.

Questa nuova vettura percorrerà 3.460 Km tra Nebraska e Oregon, a una velocità media di 60 Km orari.  E dovrà attraversare varie tappe.

Grazia Crocco

Condividi l'articolo

Grazia Crocco Autore